Post news RSS Recycle - Una Golena Da Salvare for Android

We are pleased to announce that "Recycle - Una Golena da Salvare" is now available for Android and AndroidTab. Try to help Gino & Gina to clean up the flood plain and make it comfortable for adults and children.

Posted by on

Recycle - Una Golena da Salvare Recycle una golena da salvare

We are pleased to announce that "Recycle - Una Golena da Salvare" is now available for Android and AndroidTab.Try to help Gino & Gina to clean up the flood plain and make it comfortable for adults and children.

Play.google.com

Questo gioco educativo ambientato nella zona golenale del comune di Ro ( Ferrara ), è parte di un progetto didattico per divulgare l'importanza della raccolta differenziata e l'educazione al rispetto ambientale.Disponibile gratuitamente su:

Mulinodiro.it<

"10 anni or sono o poco più, l'area golenale di Ro assomigliava ad una discarica a cielo aperto.La gente depositava qui vari tipologie di rifiuti ... Non era raro trovarvi elettrodomestici, sacchi dell'immondizia, pneumatici usati ... E tutto questo, oltre ad essere nocivo, deturpava in modo pesante il bellissimo paesaggio circostante.Il nostro Grande Fiume e le sue rive non meritavano un tale trattamento.Ecco perché è nata l'idea di fare rinascere questa zona del nostro territorio: per far sì che adulti e bambini potessero vivere assieme l'opportunità di un'area nuova, riqualificata, senza più rifiuti, ma al contrario, ricca di verde e tranquillità.L'impegno dell'Amministrazione Comunale è stato quello di unire una bella storia, scritta da un grande scrittore, che si chiama Riccardo Bacchelli, alla costruzione del Mulino sul Po, un museo galleggiantea grandezza naturale sul fiume e di conseguenza costruire attorno ad esso un'oasi naturalistica attrezzata, che potesse unire l'ecologia alla cultura, l'ambiente alla storia del territorio roese e non solo.Possiamo certamente affermare che oggi, quest'area è meta turistica per tantissime persone, italiani e stranieri.Da ormai circa 10 anni intorno a Ro e al suo territorio si è sviluppata un tessuto turistico, che offre opportunità a tutta una rete di attività imprenditoriali, quali ristoranti, alberghi, bed&breakfast, negozi di vario genere.Il Comune di Ro è inoltre attraversato da un itinerario turistico-ciclabile internazionale (inserito nel circuito Eurovelo), ormai molto conosciuto e gradito dagli escursionisti di tutta Europa, lungo più di 120 km e che si snoda da Stellata di Bondeno fino a Gorino, denominata Destra Po: in questo percorso, l'area golenale attrezzata (c'è anche un allaccio per le imbarcazioni e nel prossimo futuro, dato che è già in costruzione, uno scivolo per accompagnarle in fiume) e il Mulino sono entrati di diritto fra i luoghi in cui fermarsi e visitare .Tutto ciò è stato permesso anche dalla consapevolezza e dalla volontà dei cittadini che hanno riconosciuto il valore di questa zona del territorio trasformata da area degradata a meta turistica, unendola però al capoluogo ed alle frazioni, ognuno dei quali ricchi di storia e di arte, oltre che di scorci naturalistici di prim'ordine.Questo racconto, fatto per spiegare com'era fino a pochi anni fa la nostra golena e com'è invece oggi, fa capire anche quanto sia importante che tutti noi facciamo attenzione alla pulizia del nostro territorio, del posto in cui viviamo: mantenere i nostri paesi e le zone circostanti libere da rifiuti, fare la raccolta differenziata, sapere dove portare o chi chiamare per la raccolta dei rifiuti pericolosi o ingombranti, non sprecare l'acqua e il cibo, sono tutte cose facili da imparare e da fare, e serve a migliorare la nostra vita e quella delle persone a noi vicine.Basta un po' di attenzione e di pratica, poi tutto verrà naturale ... Proprio come andare in bicicletta... Sulla pista ciclabile, mentre ammiriamo il Fiume Po."

Dott.ssa Silvia Brandalesi

Divulgare la raccolta differenziata e l'educazione all'ambientale.

Post a comment
Sign in or join with:

Only registered members can share their thoughts. So come on! Join the community today (totally free - or sign in with your social account on the right) and join in the conversation.